Stig di Alessandro Rombelli in acqua a Puntaldia (Olbia) per la seconda tappa della Melges 20 World League. Nulla di fatto ieri per totale assenza di vento.

Stig di Alessandro Rombelli in acqua a Puntaldia (Olbia) per la seconda tappa della Melges 20 World League. Nulla di fatto ieri per totale assenza di vento.

Sab, 25/05/2019 - 08:45

Oggi e domani nuovamente pronti alle 12.00 con la speranza di poter recuperare e avere una serie regolare.
La bellezza della insolita location che ospita questa tappa Melges ha comunque fatto colpo su tutti e dimostra come le regate possono essere strumento di valorizzazione per il territorio che le ospita.
Puntaldia è la seconda della serie europea della Melges 20 World League che ha vissuto, solo qualche settimana fa, il proprio momento di esordio nell’evento di Villasimius. Lì si è imposto uno dei più forti team della classe che risponde al nome di Russian Bogatyrs; l’equipaggio condotto da Igor Rytov, con l’ennesimo sigillo in carriera, ha dimostrato di essere sempre tra i protagonisti assoluti. Ciò in una flotta che è comunque estremamente compatta e in cui è attesa la reazione prepotente in particolare di chi è rimasto apparentemente in ombra nella regata di esordio della stagione europea 2019.
Su Stig insieme al nostro socio Alessandro Rombelli, il tattico Victor Diaz Leon, Filippo Galimberti e Giorgio Tortarolo, lo stesso equipaggio che ha ottenuto un sesto posto nella prima tappa della Melges 20 World League di Villasimius. Ricordiamo che Alessandro è campione mondiale in carica di questa prestigiosa classe!