Scomparso a 94 anni il Presidente Onorario della FIV Carlo Rolandi, un protagonista indiscusso della vela sportiva italiana.

Scomparso a 94 anni il Presidente Onorario della FIV Carlo Rolandi, un protagonista indiscusso della vela sportiva italiana.

Sab, 08/08/2020 - 18:14

I funerali si svolgeranno domani a Napoli alle ore 10.00 nella Basilica di Santa Lucia

Carlo Rolandi ha rappresentato quasi un secolo di Vela Sportiva italiana. Come atleta ha conquistato molti titoli nazionali e internazionali, cimentandosi in diverse classi metriche e in altura. Come dirigente sportivo ha raggiunto in breve tempo il vertice massimo diventando nel 1981 Presidente della Federazione Italiana Vela, ruolo che ricoprirà per due quadrienni fino al 1988. Dal 1989 diviene Presidente Onorario FIV e contemporaneamente ha ricoperto per molti anni importanti ruoli nell’ambito della Federvela mondiale.

Un atleta e un dirigente a tutto tondo che ha complessivamente partecipato a diverso titolo, dal 1948 al 1992, a ben 9 Olimpiadi. Nella vita professionale era uno stimato Commercialista.

Il Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini: "La vela con Carlo Rolandi ha perso un pezzo della sua storia e noi un amico. Erano gli anni subito antecedenti la sua Presidenza in FIV e i cantieri a quel tempo non erano molti ma lui era amico dei proprietari della Cima, i fratelli Odorisio, con cui facevo regate e fu emozionante conoscerlo per la sua competenza ma soprattutto l’affidabilità tipica dei signori napoletani. Dopo allora per tanti anni è venuto a Punta Ala come presidente di Comitato di Giuria conservando negli anni preparazione, semplicità e simpatia. Continueremo a ricordarlo così sorridente ed educato. Buon vento Grande Carlo”.