In crescita i ragazzi della nostra squadra agonistica alla Regata Nazionale 29er di Napoli

In crescita i ragazzi della nostra squadra agonistica alla Regata Nazionale 29er di Napoli

Lun, 25/03/2019 - 10:25

Si conclude con lo svolgimento di 6 prove complessive a Napoli, la seconda Regata Nazionale 29er del 2019, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, con il patrocinio del Comune di Napoli, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela ed in collaborazione con la Classe 29er Italia. Le Regate Nazionali 29er 2019 sono 4 e fanno da selezione per il mondiale giovanile. La prossima terza tappa si svolgerà presso il nostro club dal 25 al 27 aprile.
La squadra YCPA era composta da: Piero Branca, Matilde Branca, Vittoria Vecchioni, Sara Catalini e Lorenzo Cretella. Con loro gli allenatori accompagnatori: Alessandra Petri ed Edoardo Campoli.
Dopo le 4 prove svolte oggi (6 con ieri) ancora in una bellissima giornata primaverile, caratterizzata nuovamente dalla tipica termica napoletana da maestrale un poco più intensa (10/12 nodi), sole e poca onda Piero e Matilde Branca chiudono al 20mo posto con 98 punti (22,18,19,26,21,19) e Vittoria Vecchioni/Sara Catalini al 44mo con 182 punti (33,19,51,40,50,40).
La classifica finale vede questi equipaggi sui gradini del podio:
1. Gaia Bergonzini/Leonardo Toscano, F.V.M. e S.C.G.S., 12 (2,3,2,2,3,9)
2. Sofia e Marta Giunchiglia, Circolo Velico Sferracavallo, 16 (1,4,5,12,2,4)
3. Filippo Cesari/Giovanni Sandrini, S. C. Garda Salò, 26 (bdf,11,10,1,1,3)

Alessandra Petri: “Un bel passo in avanti per Piero e Matilde che, anche con spunti notevoli, hanno acciuffato con grinta e determinazione la top 20, e per dei giovani della classe come loro non è cosa da poco. Sicuramente quando in qualche giro di boa hanno visto tutti dietro si saranno emozionati. Vittoria e Sara, non hanno brillato nelle partenze e purtroppo con due scuffie non sono riuscite a tirare fuori la grinta che le contraddistingue, nonostante tutto non hanno mai mollato dimostrando il carattere forte del team”.
Edoardo Campoli: “Questa è stata la Nazionale più partecipata di sempre della classe 29er e i nostri ragazzi si sono confrontati con il meglio della vela giovanile. Un’occasione importante per la loro crescita che permette di evidenziare tutti i punti critici e di ottimizzare la preparazione futura. C’è da lavorare molto sulle partenze, ma portiamo a casa una buona velocità di base e una maggiore grinta di tutti i nostri giovani”.

Il Presidente Alessandro Masini: “Ancora una bella trasferta per la nostra squadra che sta costruendo la sua esperienza con grande sacrificio. Grazie a tutto il team! La prossima tappa del circuito 29er noi saremo della partita dal punto di vista organizzativo, avremo l’onore di ospitare tutti gli equipaggi nel nostro circolo e nelle nostre acque a partire dal prossimo 25 aprile”.

I nostri partners: Le Stagioni d'Italia, Bonifiche Ferraresi, Intesa Sanpaolo, SLAM, Prysmian Group e Prisma Logistics.