Gavitello d’Argento - YC Challenge Trophy Bruno Calandriello: FARE SQUADRA NELLA SFIDA

Gavitello d’Argento - YC Challenge Trophy Bruno Calandriello: FARE SQUADRA NELLA SFIDA

Fri, 06/04/2021 - 11:27

Non c’è pausa per lo Yacht Club Punta Ala! Infatti non è passata neanche una settimana dalla chiusura della 151 Miglia, che ha portato circa 250 imbarcazioni di Vela d’Altura nel Marina a conclusione di una ennesima fantastica edizione, e tutto è nuovamente pronto per l’ottava edizione del Gavitello d’Argento - Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la regata a squadre per club targata YCPA che quest’anno si svolgerà su due giornate il 5 e il 6 giugno 2021 come sempre nelle acque del golfo che ospita il club toscano.

Sono otto le squadre presenti in rappresentanza di altrettanti prestigiosi Club, oltre al neo campione europeo Scugnizza IY 11.98 di Vincenzo de Blasio (Circolo Canottieri Napoli):

Marina Militare
Gemini Prototipo (1) e Formalhaut First 36.7 (2),

Circolo della Vela Roma
Blue Sky Swan 45 di Claudio Terrieri (1) ed Excalibur X35 Mod. di Fabrizio Gagliardi (2),

Circolo Nautico Riva di Traiano
Athyris&C. Grand Soleil 43B di Piergiorgio Nardis (1) e Tridente Next IY 11.98 di Francesca Manfredonia (2),

Circolo Nautico e della Vela Argentario
Vag 2 Grand Soleil 40B di Alessandro Canova (1) e Dolcenera X35 OD di Bisti-Giuseppini-Lallai (2),

Lega Navale Firenze-Prato
Victory Bolt 37 di Massimo Borselli (1) e Mizar First 31.7 di Patrizio Rosi (2),

Yacht Club Sanremo
Sailplane First 45 di David Carpita (1) e Sarchiapone Fuoriserie IY 9.98 di Gianluigi Dubbini (2),

Yacht Club Chiavari
Capitani Coraggiosi X 41 di Federico Felcini e Guido Santoro (1) e Linux X 35 OD di Andrea Palleschi (2),

Yacht Club Punta Ala
Orizzonte XP 44 di Paolo Bertazzoni (1) e Betta Splendens Comet 38S di Orazio Olivo (2).

Un grande sforzo organizzativo per accogliere al meglio le squadre partecipanti, sempre con grande attenzione alla sicurezza. Con grande piacere stiamo comunque constatando che tutti gli armatori non hanno più difficoltà a rispettare le norme dettate dai piani di sicurezza anti Covid che regolano le attività sportive.

Filippo Calandriello, Direttore Sportivo dello Yacht Club Punta Ala: “Il 2021 sarà per tutti un anno da ricordare per il progressivo ritorno alla normalità dopo la terribile pandemia che ha colpito tutti noi. Il Trofeo Gavitello d'Argento, intitolato a mio padre Bruno, si inserisce tra gli eventi che il nostro Club ha potuto organizzare con entusiasmo per rilanciare la partecipazione al nostro amato sport. 

Lo spirito dell'evento si presta perfettamente al desiderio di ritrovarsi sull'acqua per nuove sfide che ci aiutino a guardare con fiducia al futuro. Un bentornato a tutti gli Amici che da anni sono tra noi e un benvenuto particolare a chi per la prima volta prenderà parte a questo evento”.

GAVITELLO D’ARGENTO - YC Challenge Trophy Bruno Calandriello
Il nome deriva dallo storico Presidente del circolo Bruno Calandriello, un’icona della vela italiana: oltre ad aver fondato la nuova sede dello YCPA nel 1995, è stato l’artefice di due delle campagne di Coppa America, con Luna Rossa e di tante regate internazionali. Dopo la scomparsa del padre nel 2013, il figlio Filippo ha voluto creare qualcosa di particolare: una regata tecnica a squadre per club. Squadre di 2 barche con certificato ORC, una di gruppo 1 e una di gruppo 2. Un trofeo in cui il legame tra armatore, equipaggio e l’orgoglio di scendere in acqua con indosso i colori e la storia del proprio circolo sono fortissimi: fare squadra nella sfida, vivere il mare con passione e condividerne i valori.