Concluso ieri il Campionato Italiano Giovanile Doppi classe RS Feva a Punta Ala

Concluso ieri il Campionato Italiano Giovanile Doppi classe RS Feva a Punta Ala

Sun, 09/06/2020 - 18:48

Nelle acque di Punta Ala si è concluso ieri il Campionato Italiano Giovanile classe RS Feva. Sono state ben 14 le regate all’attivo, disputate in 4 giorni. Bello spettacolo in mare con 81 RS Feva presenti. Un primo giorno di scirocco seguito da 3 giorni di maestrale di 15 nodi e onda.
Per gli equipaggi dello YCPA è stata un’esperienza irripetibile e stimolante fatta da giornate impegnative e divertenti! Tutti i partecipanti e gli accompagnatori hanno apprezzato un’organizzazione e un comitato di regata impeccabili, sottolineando la spettacolarità della location.
 
Nella giornata finale erano presenti ospiti illustri, il Presidente FIV Francesco Ettorre, con il Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini a fare gli onori di casa, e il Vicepresidente CONI e DT Giovanile FIV Alessandra Sensini, che hanno seguito le regate e poi presenziato alla premiazione.

Classifica finale dei ragazzi YCPA allenati da Alessandra Petri:
34 Cretella Lorenzo e Nicolo Cocucci (Persport Como)
43 Duccio Provvedi e Sofia Posarelli
59 Gacomo Salin e Giulia Parolari
71 Lavinia Roma e Nicolò Brocchi sostituito da Gabriel Suberino (C.N.Varazze).
 
I campioni italiani di Rs Feva sono Francesco Trucchi e Massimiliano Scalzulli, del CN Savio, allenati da Matteo Rusticali. Seguono in classifica due equipaggi di Brenzone, atleti del coach Lorenzo Mantovani: Lamberto Ragnolini - Lorenzo Orlandi e Samuele Murgo - Leonardo Vadagnini. Brenzone conquista anche il quarto posto, con Leone Francesco Bianchi e Isotta Poggi, che vincono anche il titolo di primo misto.
 
Il Presidente dello Yacht Club Punta Ala, Prof. Alessandro Masini: “Ci sono diversi eventi che hanno segnato la vita del nostro circolo e sicuramente questo Campionato Italiano RS Feva rimarrà uno di quelli, vista anche la contingenza in cui è stato disputato. I giovani velisti e i loro allenatori, provenienti dai migliori circoli italiani, presenti in questi giorni a Punta Ala, hanno dato vita ad uno spettacolo indimenticabile, in mare e a terra, nel pieno rispetto delle disposizioni che in questo particolare momento storico regolano la vita di tutti noi”.
 
Il Segretario Generale YCPA e membro del CdR, Emanuele Sacripanti: “È stato un Campionato Italiano molto bello. Record di partecipanti, programma regate completo come spesso si realizza a Punta Ala. Tutta la squadra dello Yacht Club Punta Ala ha confermato capacità professionalità e attenzione ad ogni aspetto organizzativo. Un lungo lavoro concluso nel migliore dei modi. La Segreteria Regate, lo Staff di terra e di mare hanno dato il massimo per accogliere 80 RSFeva e i loro equipaggi. Alla fine la stanchezza è tanta ma una frase di un giovane partecipante “grazie mi sono molto divertito a Punta Ala, bel posto bel campo di regata e un Club molto accogliente” ti ripagano di giorni e giorni di duro lavoro. Lavorare con i giovani e per i giovani velisti è sempre molto appagante”.
 
SOLIMENO è sponsor dell’evento e della squadra agonistica RS Feva YCPA.
SLAM è sponsor tecnico delle squadre agonistiche YCPA.