Regata nazionale 555FIV-Trofeo M.O.V.M. Capitano di Corvetta Saverio Marotta

Regata nazionale 555FIV-Trofeo M.O.V.M. Capitano di Corvetta Saverio Marotta

Dom, 02/04/2017 - 18:36

La seconda edizione del Trofeo M.O.V.M Capitano di Corvetta Saverio Marotta, regata nazionale 555FIV, si chiude oggi con 6 prove all’attivo. Dodici le squadre partecipanti, provenienti da sette Circoli diversi: Yacht Club Punta Ala, R.C.C Tevere Remo, A.S.D Il Pontile, Circolo Nautico Maremma, Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, A.S.D Campeggiatori Romani e Circolo Nautico Torres A.S.D-Stintino (SS).
L’equipaggio di casa, composto da Piero Branca, Vittoria Vecchioni, Lorenzo Cretella, Elena Di Gravio, Clementina Pantaleoni e Sara Catalini ha dominato la regata con meravigliosi parziali di giornata. I nostri giovani ragazzi, classe 2002-2004 hanno regatato bene e tirato fuori la grinta nel momento giusto. Una scuffia in poppa al termine della seconda prova, aveva infatti “sporcato” le prestazioni fino a quel momento ottime, ma lo spirito di squadra e un buon affiatamento hanno permesso loro di chiudere la giornata di ieri al 3° posto in classifica generale e, quella di oggi, con parziali ancora migliori (1,1,5).
Il nostro istruttore Paolo Prearo, che allena la squadra insieme a Leonardo Perillo ha così commentato la regata: “I nostri ragazzi, sia come età che come struttura fisica, sono i più piccoli della flotta e quindi penalizzati con vento forte che ieri ha raggiunto raffiche di 18-20 nodi. Nonostante le condizioni difficili, sono comunque riusciti a gestire l’imbarcazione in modo egregio, segno che gli intensi allenamenti di quest’anno e il loro impegno hanno portato ad un notevole miglioramento”.
Anche il Presidente di Comitato Emanuele Sacripanti ha commentato la manifestazione:
“I due giorni di regata sono stati abbastanza duri per la flotta partecipante alla regata, ma gli equipaggi presenti si sono dimostrati ben preparati e capaci di affrontare le condizioni meteo marine. È sempre un piacere poter coordinare le regate di flotte giovanili, che mettono al primo posto il “divertimento” e lo spirito di gruppo. Questo Trofeo rappresenta sempre un bel momento sportivo affrontato con lo spirito giusto dai Club partecipanti, dagli atleti e dagli istruttori”.
La classifica generale, dopo 6 prove, consegna il primo premio assoluto allo Yacht Club Punta Ala. Al secondo e terzo posto, i due equipaggi del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo.
Lo Yacht Club Punta Ala vince anche il premio 1° equipaggio Under 16. Bravissimi ragazzi, il Club è orgoglioso di voi!
Grazie a tutti i Circoli che hanno partecipato, al Comitato di regata e a tutto lo staff per aver permesso la realizzazione di una così bella manifestazione. Appuntamento al prossimo anno!