Il Club

Lo Yacht Club Punta Ala nasce il 24 Luglio 1976 con la sottoscrizione dell’atto costitutivo da parte dei Soci fondatori che nominarono Presidente l’Ing. Giampiero Pesenti. Originariamente il Club era situato in alcuni locali in prossimità della piazzetta dell’Approdo.
Sin da subito fu avvertita l’esigenza che il Circolo intraprendesse una attività istituzionale eminentemente sportiva e presero il via le prime manifestazioni veliche.
Contemporaneamente si manifestava la evidente necessità di dotare il Club di una sede adeguata: sia per la rapida crescita del corpo sociale che per la quantità e qualità di eventi sportivi, che il Club stava organizzando. Finalmente nel 1992, grazie all’attività del Prof. Bruno Calandriello, arrivarono le autorizzazioni per la realizzazione della nuova sede che vide l’inaugurazione la sera del 7 luglio 1995.
L’attività sportiva ha dato slancio anche alla Scuola di vela operante sin dall’inizio del Club, e ha avuto modo di svilupparsi nella struttura, nella flotta, nella partecipazione ai corsi e negli eventi giovanili. Attualmente la Scuola vela si compone di due sezioni: quella estiva, rivolta principalmente all’istruzione ed all’apprendimento delle nozioni fondamentali della marineria, e quella invernale, dedicata all’istruzione dei giovani allievi che vengono prepararti per l’agonismo. L’attività della Scuola vela è differenziata su diversi tipi di imbarcazioni: Optimist, Laser, 555fIv, etcc. per rispondere efficacemente alle diverse esperienze didattiche e agonistiche. La Scuola vela dello Yacht Club Punta Ala è anche centro zonale fIv per l’attività under 16 e Match Race.
L’insieme delle iniziative sportive del Club si caratterizza per la preparazione e professionalità degli addetti e dei collaboratori. Il risultato di tanta dedizione da parte dei Soci tutti, dei dirigenti e collaboratori, è il diffondersi della notorietà e apprezzamento del Club negli ambienti sportivi di tutto il mondo.
Un successo che ha portato il Club verso una splendida avventura: la Coppa America nelle edizioni 2000 e 2003 con i momenti di successo e la conquista della Vuitton Cup. Oltre alla Coppa America vanno ricordate le numerose manifestazioni veliche organizzate in questi 30 anni di vita del Club, tra le quali i Campionati Assoluti Vela di Altura, i Campionati del Mondo della Classe Star, Soling, Mumm 36, Melges 24, i Campionati Europei classe IOR prima e IMS poi, i Campionati delle classi J22, Mumm 30, le regate di circuito della Classe TP52 e molte altre ancora.
La sede a mare dello Yacht Club Punta Ala, dove viene tenuta la Scuola di Vela estiva è in pineta, e l’ingresso con il portalino in legno nello stile “maremmano” introduce alla spiaggia dove è bello vedere i giovani allievi dei corsi che saranno i futuri velisti di domani. La sede sociale, inserita nell’area portuale di Punta Ala, si affaccia sull’arcipelago Toscano e in particolare sulle Isole dello Sparviero, Elba, Cerboli e Pamaiola, tutte mete di crociere e privilegiate dalla bellezza della natura e dalla ricchezza di storia e cultura. Punta Ala è situata nel cuore della Maremma una terra toscana di antichissime tradizioni con vestigia di civiltà etrusca, romana e medievale ed è contornata da città e paesi ricchi di interessi panoramici, culturali, archeologici e di costume.